Museo del Ricamo Pistoia

Museo del ricamoIl Museo del Ricamo è situato all’interno di Palazzo Rospigliosi, la prima e più importante istituzione museale di Pistoia. Si trova in Via Ripa del Sale, una traversa che porta in Piazza del Duomo.

Il palazzo nacque tra la fine del 1500 e l’inizio del 1600 per volontà di Giovan Battista, membro della nobile famiglia Rospigliosi. L’edificio fu abitato dai suoi discendenti fino al 1981, quando, alla morte di Clemente Rospigliosi (Papa Clemente IX), l’edificio, con tutto il suo contenuto e gli arredi, fu lasciato alla Cattedrale di Pistoia.

Il Museo del Ricamo è nato recentemente (2004) col contributo del Comune e della Provincia di Pistoia ma soprattutto grazie all’associazione MO.I.CA (Movimento Italiano Casalinghe) che da sempre è impegnata nella salvaguardia delle tradizioni locali.

Interno del museo del Ricamo

Il museo si articola attualmente in due sale.

Museo del ricamoNella prima sono collocati i manufatti inerenti alla vita domestica suddivisi secondo quella che era la tradizione del corredo che ogni giovane sposa portava con sè: la biancheria per la casa e gli indumenti personali, intimi e di abbigliamento. In questo settore si segnalano per la particolare bellezza del ricamo i due gilet maschili e le calze di cotone della fine del XVIII secolo, l’abitino da battesimo sempre della fine del XVIII secolo e i grembiali da festa del XIX secolo. Questi due primi nuclei sono preceduti da una sezione esemplificativa della tecnica e dei materiali, strumenti e documenti legati al lavoro femminile: il filare con una serie di rocche, fusi, aspi, e il ricamare con ditali, forbici, libri di disegni e imparaticci.

Nella seconda sala hanno trovato posto arredi e preziosi indumenti ecclesiastici ricamatiMuseo del ricamo
di proprietà della Cattedrale e di altre chiese della diocesi di Pistoia che esprimono la ricchezza di un ben più vasto patrimonio di arte sacra. In questo settore, caratterizzato da materiali pregiati come le sete policrome, i filati d’oro e di argento si evidenzia l’alta capacità tecnica raggiunta dagli ordini conventuali pistoiesi cui si deve la maggior parte dei manufatti.
(vedi https://www.comune.pistoia.it/6383/museo-del-ricamo/)

Galleria immagini

Orari Apertura e Chiusura

Giorni settimanaliOrario MattinaOrario pomeriggio
LunedìChiusoChiuso
Martedì10.00-13.00Chiuso
Mercoledì10.00-13.00Chiuso
Giovedì10.00-13.00Chiuso
Venerdì10.00-13.0015.00-18.00
Sabato10.00-13.0015.00-18.00
Solo la 2° Domenica di ogni mese10.00-13.0015.00-18.00

Costo

Un biglietto intero viene a costare €3.50 mentre un ridotto €2.00.

L’entrata è gratuita per:

  • minori di 18 anni;
  • maggiori di 60 anni;
  • insegnanti;
  • studenti con tessera cts e isic;
  • richieste di studio;
  • gite scolastiche.

Il biglietto è cumulativo, con validità tre giorni, per visitare:

  • Museo Civico;
  • Museo Diocesano;
  • Museo Rospigliosi;
  • Museo Marino Marini.

P.s. Il museo è parzialmente accessibile ai disabili.

Come Arrivarci

Indirizzo: Museo del Ricamo – Ripa del Sale, 3 – 51100 Pistoia
Telefono: 0573 358016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *